Così muore un (bimbo) italiano

“Devo comunicarvi il mio rammarico nell’informarvi che il vostro bambino è morto il 22 gennaio 1943 per infiammazione delle vie respiratorie. Non aveva fatto registrare alcun tipo di miglioramento durante il suo ricovero qui. Il bambino non sarebbe certamente mai diventato utile alla società ed avrebbe anzi avuto bisogno di cure per tutta la vita.…

Se siamo cose

Se siamo cose, Alfie non può che essere eliminato. Dobbiamo davvero comprendere con attenzione il tema delle cause e delle conseguenze. Deve essere chiaro che ogni battaglia che compiamo è contro la reificazione della persona. Quando ci battiamo contro l’aborto, contro l’eutanasia, contro il “matrimonio” gay, contro l’utero in affitto, contro tutti i falsi miti…

I Paralleli che ci offre la storia

Il 18 aprile 1948 il 92% degli italiani aventi diritto al voto si recò alle urne per salvare l’Italia dal rischio comunista affidandosi alla Democrazia Cristiana e ad Alcide De Gasperi. Il 18 aprile 2018 la prima legislatura in cui non ci sono più gruppi parlamentari di chiara ispirazione cristiana si apre con un presidente…

Il Papa e la regina

Qui non si può non pensare a una contrapposizione tra la Chiesa cattolica e quella anglicana, il conflitto non è solo tra i genitori di Alfie e i giudici di Sua Maestà, qui siamo di nuovo al conflitto tra il Papa e la monarchia britannica, ancora una volta Enrico VIII se ne vuole fregare della…

Lo scenario politico che ora si apre

Settimana decisiva per il quadro politico italiano, in un Paese che incredibilmente si trova ancora senza un governo un mese e mezzo dopo il voto. Si fa sempre il parallelo con la Germania, affermando che anche lì ci sono voluti mesi per avere il governo. Il parallelo è ovviamente inconsistente per due motivi: in Germania…

La rivolta dei Miti

Tom Evans finalmente ci dimostra l’unica via possibile quando lo Stato diventa portatore di morte e tocca i nostri figli: la rivolta contro lo Stato stesso, se le sue leggi e le sue sentenze sono improponibili al cospetto di Dio. Possono schierare cento poliziotti, ma un papà che vede in gioco la vita di suo…

Conosciamo i nostri figli?

La lettura dei quotidiani è impietosa, le notizie feriscono. C’è quel papà incredulo per suo figlio ventunenne morto a causa di un mix di alcol e droga dopo la solita serata brava: “Non beveva, ma l’ha ucciso l’alcool”. Sfogli la pagina e c’è il famoso cantante che lancia la sua linea di droga legale, ebbene…

Marco, viene prima Ippocrate

Marco Cappato se l’è presa, l’Avvocatura dello Stato addirittura si è costituita contro la pretesa sua e dei suoi morbidi giudici di Milano di contestare presso la Consulta la costituzionalità dell’articolo 580 del codice penale, che così recita: “Chiunque determina altri al suicidio o rafforza l’altrui proposito di suicidio, ovvero ne agevola in qualsiasi modo…

Disforia di genere nei bimbi, la cura è la pubertà

Le follie dell’ideologia gender non finiscono mai. Dal 26 marzo scorso dobbiamo leggere prima sul Quotidiano della Sanità, poi su La Verità, infine sull’Huffington post notizie deliranti riguardo l’inserimento da parte dell’Aifa (l’agenzia italiana che sarebbe preposta al compito di dare via libera ai farmaci) della triptorelina nei prontuari farmaceutici utilizzabili sui bambini che manifesterebbero…

Serve l’inferno

Serve l’Inferno. Serve il Venerdì Santo. Serve la Morte, persino di Dio, per poter capire e amare la Vita. Con i “nostri piccoli occhi mortali” proviamo a scrutare il senso dell’infinito: da dove proveniamo, dove andremo a finire? La stragrande maggioranza di noi si droga di fuffa per non pensarci, ma alla fine la questione…